Ecco come si eleggono, i Presidenti delle Camere

Conto alla rovescia per l’elezione dei presidenti delle Camere. Venerdì le due Assemblee saranno chiamate (rispettivamente alle 11 a Montecitorio e alle 10:30 a Palazzo Madama) ad adempiere al loro primo atto della legislatura: l’elezione dei successori di Laura Boldrini e Pietro Grasso.

CasaPound: “Pronti a sostenere Salvini premier”

Salvini non vuole appoggi, ma si espande sempre più verso destra. Estrema destra CasaPound ha scelto. Se ci dovesse essere un governo a guida Lega, il partito di estrema destra lo sosterrebbe. I motivi sono chiari. Il programma proposto dal Carroccio piace a Simone Di Stefano e ai suoi. Un esecutivo contro l’Europa e l’immigrazione è …

Sondaggio Swg: Pd in campo, la destra in calo

Le ultime rilevazioni prima del black out: il Pd in corsa per essere il primo gruppo parlamentare. M5S tiene, ma è presto per l’effetto Rimborsopoli A meno 5 giorni dal black out sui sondaggi imposto dalla legge 14 giorni prima del voto, gli istituti demoscopici sparano le ultime cartucce “pubbliche” (dopo …

La Lega perde terreno dopo i fatti di Macerata. Bene il PD

Le ultime rilevazioni di Ixè dopo gli episodi di Macerata vedono la Lega scendere all’11%. Il Pd risale e inverte la tendenza Macerata non fa bene alla Lega. All’indomani della tentata strage a sfondo razzista nel capoluogo marchigiano, Matteo Salvini perde slancio nei sondaggi. Nell’ultima rilevazione dell’istituto Ixè, pubblicata sull’Huffingthon Post, gli episodi …

Renzi: “Senza vincitori si torna al voto”

Il segretario Pd a Agorà esclude intese con la destra e M5s Niente pasticci se dalle urne non dovesse emergere un quadro limpido, un vincitore chiaro. Matteo Renzi, stamane a Agorà, è stato molto chiaro: “Se non ci sono i numeri è giusto che si  torni a votare”.

Legge elettorale, presentati 179 emendamenti in commissione

Sono 179 gli emendamenti alla legge elettorale presentati al Senato. Lo ha riferito il presidente della Commissione e relatore Salvatore Torrisi. «Ci sono emendamenti di M5s, di Mdp, del Misto, di Gal – ha aggiunto – e qualcuno anche da parte di deputati del Pd e della Lega».

RosatellumBis: la nuova legge elettorale

Candidati indicati con chiarezza sulle schede, sia nei collegi uninominali che per quelli plurinominali con liste cortissime; rapporto più stretto tra eletto ed elettore; sistema elettorale misto identico per le due Camere; possibilità di dare vita a coalizioni nazionali. Questi gli aspetti principali della nuova legge elettorale, approvata alla Camera …

Amministrative: gli scenari del giorno dopo e i veti di Grillo

Fra sondaggi, exit poll, proiezioni e dati reali sulle elezioni amministrative, è sempre difficile districarsi tra numeri, cifre, percentuali soprattutto se il giorno dopo siamo già ai commenti dei commenti, a disegnare scenari futuri a fare di nuovo previsioni, tutti con la bacchetta in mano.

Gli elettori M5S non ci credono più

Davide Casaleggio, il leader presentabile del M5S, dopo che Beppe Grillo ha perso la (già poco credibile) faccia da buon francescano in qualche resort di Malindi, ha sentenziato: siamo animali da campagna elettorale! Verissimo, perché è quando gli capita di governare che arrivano i guai. L’effetto Raggi si fa sentire …

Ecco cos’è il Rosatellum

La Commissione Affari Costituzionali ha approvato un testo base, il cosiddetto Rosatellum, che è un maggioritario uninominale al 50% e un proporzionale con liste bloccate corte per il restante 50%. Negli spogliatoi si scalda anche il sistema tedesco che gli assomiglia, anche se è integralmente proporzionale perché il voto proporzionale …