Benvenuti al caffè di lunedì 11 febbraio 2019! Sabato è andata in onda l’ultima puntata del 69° Festival della Canzone Italiana (meglio dire il Festival di Sanremo). Dopo poco la proclamazione del vincitore sono iniziate le critiche sia da chi è arrivato (non tutti) dopo di lui in classifica ma anche dal mondo politico. Secondo voi, chi è stato? Beh…il primo è stato Salvini, il Ministro in divisa che vuole mettere il naso anche negli argomenti che non sono di suo interesse. E poi? È arrivato un suggerito anche da Di Maio (leggete il post, vi allego la foto).

Secondo voi è normale che con tuti i problemi che ci sono in Italia: lo Spread in forte risalita, la frenata della crescita dell’economia italiana (siamo in recessione) la borsa in negativo…un Ministro suggerisca come deve essere strutturato il regolamento di Sanremo? Io dico di no! Invece di pensare a Sanremo e al regolamento, si occupi di materie a lui vicine, come ad esempio si occupi di risolvere la crisi dei pastori sardi. Voi cosa dite?

Category
Tags

No responses yet

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Archivi
Categorie